Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookies Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

 

La contrattualistica internazionale

Destinatari:  Imprenditori, manager, direttori marketing/vendite, export manager.

 

Questa giornata costituisce il secondo di otto incontri del percorso di Export Management organizzato da Confindustria Toscana Sud.

La presente giornata intende offrire una visione complessiva dei principali temi della contrattualistica internazionale che permetta ai partecipanti di orientarsi in questa complessa materia. Si tratta, in particolare, di comprendere il significato e la portata della scelta della legge applicabile al contratto e di guidare i partecipanti attraverso la scelta dei mezzi di risoluzione delle controversie: scelta del foro, arbitrato, ecc.

A questa parte generale seguirà un’analisi di alcuni aspetti critici dei contratti utilizzati più frequentemente nel commercio internazionale (vendita, agenzia, distribuzione).

Infatti, benché si stia acquisendo una familiarità sempre maggiore con le tematiche del commercio con l'estero, negoziare e redigere contratti internazionali comporta comunque una serie di problematiche particolari e I'uso di tecniche poco familiari ai non addetti ai lavori.

 

Programma della giornata:

 

-      Il contratto internazionale: caratteristiche generali; problemi relativi alla sua negoziazione e stipulazione.

-      Contratto scritto e orale: i rischi legati all’assenza di un contratto scritto.

-      Lettere d’intenti (LOI), Memorandum of Understanding (MOU) e documenti simili.

-      L’uso dei modelli di contratto – la lingua del contratto.

-      La legge applicabile. Perché sceglierla? Analisi delle varie alternative. Come redigere le clausole di scelta della legge applicabile.

-      Scelta del foro e/o dell’arbitrato.

-      I principali contratti utilizzati dalle aziende italiane esportatrici.

-      La vendita internazionale: Convenzione di Vienna, Incoterms, redazione di condizioni generali.

-      Contratti con agenti, distributori, procacciatori d’affari.

-      Analisi delle principali clausole di alcuni modelli di contratto internazionali elaborati dall’In­ter­national Distribution Institute (IDI)

 

Relatrice:  Avv. Mariaelena Giorcelli, partner degli studi legali associati BBM - Buffa, Bortolotti & Mathis.

 

Per ulteriori informazioni ed iscrizioni

torna indietro