Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookies Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

 

Negoziare e redigere contratti internazionali di agenzia e di distribuzione

Destinatari:  Imprenditori, manager, direttori marketing/vendite, export manager, responsabili amministrativi, responsabili ufficio legale/contratti

Un problema ricorrente che riguarda quasi tutti gli esportatori è quello della messa a punto dei contratti con agenti, intermediari e distributori (importatori esclusivi) stranieri. In particolare, il ricorso ad agenti di commercio o distributori (concessionari di vendita), soggetti che non comportano l'assunzione di oneri diretti per l'esportatore - e che possono al tempo stesso venire indirizzati secondo le strategie di marketing dell'impresa - co­stituisce, nella stragrande maggioranza dei casi, la soluzione otti­ma­le per inserirsi su nuovi mercati.

Tuttavia, la negoziazione e redazione di questi contratti presenta una serie di “insidie”, sovente trascurate dall’e­spo­rtatore, che possono essere evitate attraverso un’at­ten­ta preparazione del contratto da sottoporre alla controparte. Si tratta infatti di scegliere la legge applicabile, di stabilire il foro competente per eventuali controversie e di predisporre una disciplina contrattuale che risponda adeguatamente alle esigenze del caso di specie.

I relatori esamineranno con i partecipanti le clausole di questi due contratti, evidenziando vantaggi e rischi delle possibili soluzioni. Essi useranno un metodo interattivo, coinvolgendo i partecipanti nella discussione dei vari temi, anche alla luce di esempi ed esperienze concrete, in modo da fornire al tempo stesso una consulenza collettiva ai partecipanti.

 

Relatori

Avv. Mariaelena Giorcelli, partner degli studi legali associati BBM - Buffa, Bortolotti & Mathis

Avv. Arianna Ruggieri, studi legali associati BBM - Buffa, Bortolotti & Mathis

 

torna indietro